Il blog di Localiditalia.it

Scoprire Punta Palascìa, il gioiello di Capo D'Otranto

Oggi vi portiamo in viaggio a Punta Palascìa, il punto più a Est d’Italia.

Condividi

Ci troviamo a Capo d’Otranto, nel territorio comunale di Otranto, un luogo che attrae turisti e curiosi e punto di separazione tra il Mar Adriatico e Ionio.  Il faro che vigila su questo splendido mare è stato recentemente ristrutturato ed è uno dei cinque fari del Mar Mediterraneo tutelati dalla Commissione europea

Quando andare a Punta Palascìa

Ovviamente a a vedere qualsiasi alba, dal momento che sarà la prima alba d’Italia. Un momento speciale da condividere con le persone che più amate.

A Capodanno: ogni notte di San Silvestro richiama una moltitudine di persone in attesa dell'alba ai piedi del faro, trattandosi della prima alba del nuovo anno nel Belpaese.

Ogni volta che avete bisogno di ispirazione e contatto con il mondo che vi circonda.

Come arrivare a Punta Palascìa

Il faro di Punta Palascìa si trova a 4-5 km a sud di Otranto. Lasciate la vostra auto all’altezza dell’installazione della Marina Militare e proseguite a piedi tramite una stradina sterrata che vi regalerà uno splendido panorama. Vi guiderà il vento, che vi spinge e vi accarezza.

Siete al mare, ma avete come la sensazione di trovarvi nelle profondità più inesplorate della Terra.

 Spiagge vicine

A 15 minuti, Porto Badisco, ricca di spiagge sabbiose e promontori rocciosi a picco su un mare azzurrissimo!

 

Pronti per questa nuova avventura? Ecco cosa vi aspetta.

 

Parole chiave