Il blog di Localiditalia.it

Itinerari d'Italia: visitare Livorno

Guida ai luoghi imperdibili della città portuale toscana.

Condividi

Livorno, è innanzitutto uno dei più importanti porti italiani, sia come scalo commerciale che turistico. Come tutte le città portuali, Livorno è una città dall’architettura variegata, dalla vocazione internazionale, dove sono confluite nei secoli molte culture e questo è evidente a colpo d’occhio. Il legame col mare poi è strettissimo: Livorno è lambita dal mare, che la penetra attraverso i canali, i cosiddetti “fossi” ed è sede dell’Accademia Navale della Marina Militare. La città è celebre anche per aver dato i natali a personalità di prestigio come Modigliani, Pietro Mascagni, Giovanni Fattori e molti altri.

Dunque cosa vedere a Livorno?

Giunti al Porto Mediceo c’è la Fortezza Vecchia con l'imponente Mastio di Matilde, una delle architetture più rappresentative della città: si tratta di una fortificazione che si erge a margine. Questa è unita attraverso i fossi alla Fortezza Nuova, nel cuore del centro cittadino, con una veduta su Piazza Repubblica dove confluiscono le strade principali della città. È possibile navigare tra i canali di Livorno con un tour in battello e scoprire una visuale insolita e soprattutto inaspettata della città. Passerete per il Quartiere della Venezia, vero centro storico della città con gli antichi magazzini che hanno lasciato il posto a caratteristici locali e ristoranti. Qui si concentra anche la vita notturna di Livorno.Da non perdere in centro città, il coloratissimo Mercato centrale ospitato all'interno di un splendido edificio storico in stile liberty. Chiamato dai livornesi “Mercato delle Vettovaglie, è uno dei più belli d’Europa e rappresenta un’immersione nella cultura gastronomica e locale. Per quanto riguarda i monumenti religiosi, il principale luogo di culto cattolico di Livorno è il Duomo di San Francesco. Ricordiamo poi la Chiesa di Santa Caterina, al cui interno si trova un celebre dipinto del Vasari. E su una collina che domina Livorno, si trova il Santuario di Montenero. Il posto più amato e fotografato della città è però Terrazza Mascagni, intitolata al compositore livornese. Posta alla fine del bellissimo lungomare di Livorno, è un’enorme piazza che si affaccia sul mare, delimitata da un’elegante ringhiera di colonnine bianche e caratterizzata da uno splendido pavimento a scacchiera.

Da assaggiare

Impossibile lasciare Livorno senza aver assaggiato il Cacciucco, la celebre zuppa di pesce, salsa e pane abbrustolito. Da provare assolutamente il 5 e 5, un tipico panino livornese farcito con torta di ceci cotta nel forno a legna. Per digerire poi un bel sorso di Ponce al Bar Civili, storico locale di Livorno.

(Foto: Pixabay)