Il blog di Localiditalia.it

Itinerari d'Italia: visitare Verona

Cosa vedere nella città di Romeo e Giulietta.

Condividi

Verona: la città di Romeo e Giulietta, dell’Arena ma non solo, protagonista di importanti episodi storici e culturali della nostra penisola. Per la sua arte e architettura e per la sua struttura urbana, "eccellente esempio di città fortificata", Verona è stata dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall’UNESCO. Scopriamo insieme cosa non perdere in una gita nel capoluogo veneto.

Il simbolo che rende Verona famosa in tutto il mondo è di sicuro l’Arena, il maestoso anfiteatro romano, icona della città. È l'anfiteatro antico con il miglior grado di conservazione e d’estate ospita il celebre festival lirico, oltre che musicisti internazionali durante tutto l’anno. L’Arena si affaccia su Piazza Brà, una delle più grandi piazze d’Europa, resa ancora più preziosa ed elegante da alcuni palazzi storici della città.Altra piazza importante di Verona è Piazza dei Signori, conosciuta anche come Piazza Dante per la presenza di un monumento in marmo che rappresenta il poeta. Qui si concentrano gli edifici amministrativi della città: splendidi palazzi collegati tra loro da portici e arcate e sovrastati dalla Torre dei Lamberti, da cui si può ammirare uno splendido panorama.Il capoluogo veneto è anche teatro della celebre tragedia di Shakespeare, Romeo e Giulietta e a Verona si trova la casa dei Capuleti con il celebre balcone: si tratta di un edificio del XIII secolo situato nel centro storico. Prima di arrivare alla dimora di Giulietta, si attraversa un portico sulle cui mura ci sono migliaia di scritte di nomi, dediche o semplicemente disegni di cuori lasciate da innamorati. Nel cortile della casa si trova una statua in bronzo che rappresenta Giulietta e si crede che porti fortuna toccare il seno destro. Per i più appassionati, è possibile visitare la Tomba di Giulietta, collocata nei giardini del convento di San Francesco al Corso.

Immancabile una passeggiata in Piazza delle Erbe, la piazza più antica e caratteristica di Verona, al centro della quale troneggia, la fontana di Madonna Verona, composta di parti provenienti dalle antiche terme romane. Qui, il sabato e la domenica, si tiene un coloratissimo mercato di frutta e verdura, anche classico luogo di incontro per i veronesi. Sempre nel centro storico è situata la meravigliosa Chiesa di San Zeno, principale esempio di stile romanico in Italia. Oltre a custodire il corpo del Santo, la Chiesa è ricca di notevoli sculture e pitture tra cui ricordiamo la celebre Pala di San Zeno di Andrea Mantegna.

(Foto: MaryG90, via Wikimedia Commons)