Il blog di Localiditalia.it

Borghi autentici d'Italia: Vastogirardi

I luoghi di interesse e i sapori del piccolo borgo in provincia di Isernia.

Condividi

Vastogirardi è un piccolo borgo di montagna in provincia di Isernia, in Molise. Si trova ad un’altitudine di 1200 metri ed è immerso in una rigogliosa fauna, all’interno della Riserva Naturale Orientata di Montedimezzo nella Comunità Montana Alto Molise. Non solo, la Riserva è inserita nel programma MAB dell’Unesco, un network mondiale che coinvolge comunità che sono esempio di sviluppo sostenibile e interazione tra sistema sociale e sistema ecologico. In Italia tale riconoscimento è stato concesso dall’Unesco solo a quattro riserve naturali e tra queste proprio quella di Montedimezzo, che circonda Vastogirardi.

Cosa vedere

Vastogirardi era Castrum Girardi nel XIII secolo e di questo periodo resta la testimonianza del Castello Medievale, che è in realtà un borgo fortificato, una cittadella di vicoli e gradinate, che domina il paesaggio sottostante ed è molto ben conservata. Nel centro di Vastogirardi ci sono antiche dimore che meritano una visita per il pregio architettonico e storico e che vengono chiamate “case palazziate”, appartenute ai nobili del paese. Tra queste è notevole la casa Scocchera-Selvaggi, che si trova in Piazza Umberto I, nel centro del borgo. Fu realizzata da Ferdinando Fuga, allievo del Vanvitelli, alla fine del Settecento, nel gusto classicista dell’epoca. Fa parte delle Dimore Storiche d’Italia, ente riconosciuto dalla Soprintendenza per i Beni Storici e Culturali, che mira alla conservazione e alla valorizzazione di tale patrimonio storico-artistico italiano. Sempre nel centro di Vastogiradi, nella parte più alta, troviamo lChiesa di San Nicola di Bari che risale al Quattrocento e al cui interno sono conservati degli affreschi.Nel Bosco della Contrada San Nicola, all’interno della Riserva c’è il Re Fajone(il Faggione), un albero di faggio di circa 5000 anni di vita, l’albero più conosciuto della Regione e uno dei suoi simboli.

I sapori

Il borgo di Vastogirardi è votato alla pastorizia, perciò tra i prodotti tipici troviamo moltissimi formaggi, tra cui manteca, caciocavallo e stracciata. L’Accademia Italiana della Cucina ha etichettatopiatto tipico della tradizione territoriale la ricetta dei cazzariéglie e fasciuóle: si tratta di pasta lunga con fagioli e cotiche. Di antica tradizione sono anche le fóglie e patane, una pietanza realizzata con patate e verza e Re muócche , piatto a base di polenta e salsiccia.