Il blog di Localiditalia.it

Alborosie in concerto

Quattro sono le date del Tour in Italia del cantante reggae.

Condividi

Dal 2 agosto inizierà il tour del cantante reggae Alborosie.

Alberto D’Ascola, in arte Alborosie è nato a Marsala il 1977.  Da piccolo si trasferisce con la famiglia nella provincia di Bergamo, dove scopre la passione per la musica reggae. Influenzato da musicisti reggae come, Bob Marley, Peter Tosh, Burning Spear e Culture,  fonda, nel 1933, i “Reggae National Tickets”. Il gruppo, vende all’incirca 200 mila dischi, partecipando anche al “Montego Bay”, uno dei festival reggae più importanti. Ma non solo, vincono anche il Rototom Sunsplash, aggiudicandosi il titolo di "Italian Reggae Ambassador".

Nel 2000, Alborosie, decide di cambiare totalmente la sua vita, il che lo porta a lasciare il gruppo e a trasferirsi in Giamaica. All’inizio, a seguito di alcune difficoltà nell’inserirsi nel tessuto musicale giamaicano, Alborosie, lavora con gli studi giamaicani GeeJam Studios e Port Antonio. Successivamente, per farsi conoscere, realizza basi musicali per altri artisti, cosa che lo porterà a guadagnarsi stima nell’ambiente. Qualche anno dopo inizia a intraprendere la carriera da solista, e in collaborazione con Jon Baker, produttore famoso, fonda una propria etichetta discografica “Forward Recordings”.

I primi successi arrivano con i singoli “Herbalist” e “Kingston Town”, grazie ai quali lo portano a collaborare con artisti affermati nel mondo del reggae come, Gentleman, Sizzla, Michael Rose, Jah Cure, Luciano, Ky-Mani Marley, Anthony B, Buju Banton, Easy Fire, Fyah e altri.

Dal 2008 al 2013, pubblica altri due album tra cui, “Soul Pirate” e “Dub Clash”. Da li parte il suo primo tour in Italia e in Europa per presentare il suo nuovo album “Escape from Babylon”.

Nel settembre del 2013 viene candidato al M.O.B.O. (Music of Black Origin) Awards nella categoria "Best Reggae Act 2011”.

Nel 2016, Alborosie, annuncia l’uscita del suo nuovo album “Freedom and Fyah”.

Per informazioni su date e biglietti, consultare il sito: www.ticketone.it

Parole chiave