Il blog di Localiditalia.it

Nella valley del pomodoro San Marzano nasce la vera pizza napoletana

Lungo la pianura vicino al fiume Sarno nasce la vera pizza napoletana, prodotta da pizzaioli veraci e da ingredienti semplici e genuini, unendo un impasto ed una cottura di gran successo. Parliamo de ‘La Casina’.

Condividi

C’è pizza e pizza e quella de ‘La Casina’ è la vera pizza napoletana prodotta da pizzaioli veraci. Non solo pizza però ma anche bruschette, panuozzo e saltimbocca. Il segreto sono gli ingredienti semplici e genuini che si uniscono ad un impasto e una cottura di grande successo. Tutto nasce nella valley del pomodoro San Marzano, precisamente a San Valentino Torio, in provincia di Salerno.

 

AZIENDA

 

La Casina nasce nel 1992 come pizzeria nel ridente paese di S.Valentino Torio, nel cuore della S.Marzano Valley. Ben presto la fama della pizza e del saltimbocca, cotti nel forno della pizzeria del maestro Gaetano Vastola, travalicano i confini del piccolo paese.

In pochi anni il consumo del prodotto fresco si diffonde a macchia d’olio in tutta la Valle fino a giungere in Costiera Amalfitana, dove il saltimbocca iniziò ad essere usato nei locali come alternativa alla pizza. Oggi come ieri, l’impasto e la cottura sono il vero successo dei prodotti.

Nel 1996 la famiglia Vastola decise che era giunta l’ora di diffondere i propri prodotti fuori dai confini regionali. La tecnologia ATM per la conservazione ha consentito di fornire banchi e scaffali di negozi e super mercati.

La linea di produzione, che si è sviluppata negli anni all’insegna del c.d. learning by doing, consente di contemperare la necessità di una moderna ed efficiente produzione commerciale alla realizzazione artigianale del prodotto, che conserva tutte le qualità organolettiche originarie.

La stesura a mano della pallina dell’ impasto e la cottura in linea nel Forno a Tunnel (invenzione brevettata), uniti al rispetto dei rigidi protocolli di produzione sanciti dalla BRC, consentono a La Casina di esportare in tutto il mondo un pezzo della Nostra Terra.

 

LAVORAZIONE

 

I prodotti de La Casina sono il frutto di quasi 20 anni di esperienza maturata. Il ciclo di produzione attuato è una combinazione perfetta di manualità artigianale e produttività industriale.

 

Impasto

La prima operazione è la selezione ed il dosaggio delle materie prime; gli ingredienti vengono convogliati nell’impastatrice con l’aggiunta di acqua e fatti centrifugare. Successivamente si procede alla pezzatura, ossia alla creazione delle palline di impasto di dimensioni  difformi a seconda del prodotto in ordine; le palline vengono poste in lievitazione per 10/12 ore nella cella frigorifera con temperatura a 12/13/°.

 

 

Lavorazione delle palline

Le palline di impasto vengono sottoposte alla stesura  con un azione combinata meccanica (brevetto de La Casina) e manuale sul nastro trasportatore.

 

 

Cottura

L’impasto steso si avvia alla cottura in un forno a tunnel su pietra lavica refrattaria (brevetto de La Casina) ad una temperatura di circa 500° .

 

 

Raffreddamento

Direttamente dal forno i prodotti sono convogliati in una spirale a nastro continuo per il raffreddamento.

 

Confezionamento

Dal nastro trasportatore si passa alla fase di imbustamento con macchine flow-pack.

 

Imballaggio e stoccaggio

I prodotti confezionati vengono  etichettati e successivamente imballati negli appositi contenitori di cartone per essere stoccati prima del trasporto.

Parole chiave