Il blog di Localiditalia.it

#beviartigianale: è virale la birra dell’azienda Karma

Condividi

L’artigianale è un lavoro certosino, di cura del dettaglio, di premura per il particolare, di produzione manuale che tramanda con sé tradizione e cultura popolare. Insomma l’artigianale è cura, dedizione e scelta di qualità. Su questa filosofia si fonda il lavoro del Birrificio Karma, nel casertano. Una forma mentis presente anche nel hashtag identificativo #beviartigianale. Così vi raccontiamo la storia dell’azienda e del suo padre fondatore, Mario Cipriano.

L’azienda Karma

Il birrificio Karma nasce per passione e per rompere con un luogo comune: la birra artigianale italiana è una cosa seria e va ripensata e reinventata, combinando i sapori e i profumi della tradizione contadina della terra felix (la Campania).

Mario Cipriano da grande appassionato e conoscitore dell’homebrewing, in pochi anni, diventa un divulgatore e un produttore che non si accontenta solo di entrare nel mercato della birra artigianale, ma ricerca costantemente un modo per rendere riconoscibile e originale il suo prodotto. La birra Karma, infatti, è frutto di una visione moderna di una tradizione antica; Mario Cipriano aggiunge il suo estro alla ricetta classica e riscopre ingredienti poveri come il mosto di vino, le bucce d’arancia, il limone, la mela annurca che danno un sapore diverso e una buona dose di tipicità alla birra. Karma, come le autentiche birre artigianali, è rifermentata in bottiglia e presenta anche sedimento; infatti, per mantenere inalterate tutte le qualità nutrizionali e organolettiche, non c’è pastorizzazione, né filtraggio e soprattutto non ci sono conservanti. La qualità di Karma è garantita sia dal metodo che dalla scelta di ingredienti di alta qualità: il malto proviene, in parte, da agricoltura biodinamica, lo zucchero di canna è del mercato equo e solidale e il miele è biologico.

Niente è lasciato al caso, l’obiettivo da perseguire è: ricerca continua di soluzioni migliori. La qualità è la ragione del successo di Karma che è sempre più presente in circuiti di grande prestigio e si sta facendo strada insieme ad altri prodotti di eccellenza del territorio.

Prodotti Karma

Un vasto assortimento di gusti, sapori, odori e colori delle proprie birre.

Marilyn: Birra chiara ad alta fermentazione, con morbidi sentori di malto e note erbacee, agrumate e floreali tipiche delle varietà nobili dei luppoli continentali. Aspetto caratterizzato da una sorprendente limpidezza, corpo leggero e aroma delicato. Rifermentata e affinata in bottiglia, forma sedimento naturale.

Cubulteria: Birra chiara ad alta fermentazione, prodotta con una miscela di malto di frumento e d’orzo, dai profumi intensi, con particolarità aromatiche dovute all’aggiunta di cannella e bucce d’arancia. La schiuma è fine e persistente, il colore è dorato carico. Gusto pieno e soddisfacente. È una birra complessa ma nello stesso è elegante e intrigante. Rifermentata e affinata in bottiglia, forma sedimento naturale.

Carminia: Nel 19° secolo i velieri britannici diretti nelle Indie orientali, trasportavano una birra ambrata caratterizzata da una intensa luppolatura e dai sentori caramellati e leggermente tostati dei malti, caratteristiche che le permettevano di resistere alle lunghe traversate oceaniche. È a questo stile che si ispira la Carminia, ulteriormente impreziosita dall’aggiunta di luppolo durante la fermentazione. Rifermentata e affinata in bottiglia, forma sedimento naturale.

Amber Doll: Birra ambrata ad alta fermentazione caratterizzata da un elegante blend di sei malti pregiati e di luppoli continentali e americani. Il miele di castagno, di produzione biologica locale, impreziosisce ed evidenzia l’unicità di questa personale ricetta. Rifermentata e affinata in bottiglia, forma sedimento naturale.

Radica: Birra di colore dorato e dall’aspetto brillante, caratterizzanta da un blend di radici di genziana, liquirizia e zenzero. La schiuma è ricca e persistente. I sentori erbacei dei luppoli e delle spezie sono in primo piano, seguiti dal sapore rotondo e ricco dei malti utilizzati, con un finale netto di genziana. Rifermentata e affinata in bottiglia, forma sedimento naturale.

Cavallo di battaglia è Luppolo Amaro dal sapore piacevole e raffinato, dal colore bruno e intenso: unione di luppolo americano, tedesco e belga. Un sapore unico, meglio ancora se sorseggiato freddo.